OCCHIALE IN VARESE

 

In soli tre anni il brand di occhiali Snob Milano ha fatto colpo nel mondo dell’ottica e del design coniugando perfettamente innovazione e qualità.

I prodotti riportano agli anni ’80 e durante le ultime collezioni emergono due modelli: ‘Radetzky’ e ‘FBL’. Quest’ultimo è l’acronimo di ‘ fa ballà l’oeucc’, espressione dialettale che significa ‘stai attento’ mentre invece altre tipologie sono ad esempio Cicinin, San Carlo, Leone, Omen e Milf.

“Snob” differisce per il suo eccellente lavoro, gli occhiali infatti sono leggeri, resistenti e rappresentano la perfetta unione tra materiali innovativi e design dal gusto retrò resi possibili solamente dall’incontro tra il design Milanese e la cultura produttiva degli occhialai di Varese.

Dai commenti di Tommaso Bossetti (creatore e designer) emerge il corretto intuito di riportare in voga la lente a mascherina, la cui sfericità quasi assente dona affascinanti riflessi e viene evidenziata l’idea innovativa di utilizzare materiali moderni e nuovi come il nylon Tr90, caratterizzato da resistenza meccanica e chimica superiori alla media.

Le collezioni di questo brand sono distribuite in tutta Italia dove sono presenti 1200 punti vendita, ma il successo continua anche in Spagna, Francia, Grecia, Turchia e Messico.

‘Snob Milano’ quindi spicca per la qualità di produzione, l’unicità dei prodotti, il servizio al cliente e per l’ottimo rapporto qualità-prezzo.

Chiara Fontana

Seguici su:
Questa voce è stata pubblicata in FUORI DALLA G, Post di Chiara F.. Contrassegna il permalink.